Bif&st, il programma della tredicesima edizione

Il 1 marzo si è tenuta, al teatro Petruzzelli di Bari, la conferenza stampa relativa al ricco programma della tredicesima edizione del Bif&st- Bari International Film&Tv Festival, dal 26 marzo al 2 aprile. Nel corso dell’evento è stato sottolineato, dal direttore Felice Laudadio, il grande sforzo logistico ed organizzativo attuato per preparare al meglio il festival in pochi mesi, dopo la passata edizione. Sono intervenuti anche il sindaco di Bari Antonio Decaro e il presidente della regione Puglia Michele Emiliano.

Bifest Logo

A fare da apripista per il festival sarà il documentario di Loredana Macchietti “Gianni Minà, una vita da giornalista“, presentato in anteprima mondiale al teatro Kursaal per la pre-inaugurazione del 25 marzo. La ghiotta scaletta del Festival prevede, oltre a due laboratori di regia e produzione cinematografica, tenuti rispettivamente da Roberto Faenza e Elda Ferri, ben otto anteprime internazionali presentate al Teatro Petruzzelli nella sezione serale non competitiva e una selezione internazionale di dodici film, in anteprima italiana e non, in concorso nella sezione Panorama Internazionale, a cui verranno attribuiti dalla giuria tre premi per regia, attore protagonista e attrice protagonista. La giuria della sezione Panorama Internazionale sarà presieduta dal regista e sceneggiatore Giuseppe Piccioni e composta dall’attrice Valeria Cavalli, dalle critiche cinematografiche Kristína Kúdelová e Grażyna Torbicka, dal regista e sceneggiatore Pif (Pierfrancesco Diliberto). Verranno inoltre conferiti dei premi al Cinema italiano, per le opere afferenti al periodo fra settembre 2021 e febbraio 2022; i vincitori, già annunciati, saranno in seguito ospiti al Petruzzelli per degli incontri mattutini che andranno a sostituire le canoniche Masterclass delle scorse edizioni.

Teatro Petruzzelli, Bifest 2022
(Crediti riservati a BariToday)

Per la sezione non competitiva Cinema e Fiction, al Teatro Kursaal Santalucia, verranno invece presentati prodotti come docufiction, miniserie e serie televisive in anteprima assoluta nazionale, mentre al Teatro Margherita verranno presentati dai loro autori vari libri a tema Cinema. Impossibile non menzionare la retrospettiva su Pier Paolo Pasolini, in occasione del centenario della sua nascita: si è deciso di evitare una “semplice” retrospettiva completa per dare spazio a cinque lezioni, in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari, su Pasolini come figura intellettuale e poliedrica.

Il programma completo è consultabile al seguente link: https://www.bifest.it/programma/

DI seguito l’elenco delle pellicole in anteprima mondiale, e i film in gara nella sezione Panorama Internazionale.

Anteprime internazionali – Teatro Petruzzelli

• Hill Of Vision di Roberto Faenza, Italia-Usa 2022, world premiere (w.p.)

• Operation Mincemeat di John Madden, Gran Bretagna-USA 2022

• La fortuna di Alejandro Amenábar, Spagna 2021

• Vous Ne Désirez Que Moi di Claire Simon, Francia 2021

• Fresh di Mini Cave, USA 2022

• Goliath di Frédéric Tellier, Francia 2022

• Gli Stati Uniti contro Billie Holiday di Lee Daniels, USA 2021

• L’ottavo film in programma è in corso di selezione.

Panorama internazionale – Teatro Petruzzelli e Teatro Piccinni

• Lieber Thomas di Andrea Kleinert, Germania 2021

• Ali & Ava di Clio Barnard, Gran Bretagna 2021

• La Hija di Manuel Martin Cuenca, Spagna 2021

• Settembre di Giulia Louise Steigerwalt, Italia 2022, w.p.

• Wolka di Árni Ólafur Ásgeirsson, Islanda-Polonia 2021

• Das Haus di Rick Ostermann, Germania 2021

• Vetro di Domenico Croce, Italia 2022, w.p.

• Kerr di Tayfun Pirselimoglu, Turchia-Grecia-Francia 2021

 Las Consecuencias di Claudia Pinto Emperador, Spagna-Paesi Bassi-Belgio 2021

• Tapirulàn di Claudia Gerini, Italia 2022, w.p.

• 9 di Martín Barrenechea, Nicolás Branca, Uruguay-Argentina 2021

• Und Morgen Seid Ihr Tot di Michael Steiner, Svizzera-Germania 2021.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.