Il Dottore (David Tennant) e Rose (Billie Piper) - Doctor Who

Doctor Who 2: Una stagione tra alti e bassi

Doctor Who 2 - Locandina

Doctor Who 2

Anno2006

Paese di Produzione: Regno Unito

Genereavventurafantascienzafantastico

ProduzioneBBC

Ideatore: Sydney Newman, C. E. Webber, Donald Wilson

Stagione: 2

Puntate: 13

ShowrunnerRussell T. Davies

AttoriDavid Tennant, Billie Piper, Noel Clarke, Camille Coduri, Shaun Dingwall, Penelope Wilton, Elisabeth Sladen

Trailer in lingua originale della serie tv – Doctor Who 2

Dopo il successo della prima stagione, Doctor Who torna nelle case degli appassionati di fantascienza con una nuova e fresca stagione. Dopo l’inaspettato abbandono del protagonista (Christopher Eccleston), la BBC decide di puntare su un giovane attore scozzese per il ruolo di signore del tempo, David Tennant (Harry Potter e il calice di fuoco) accompagnato ancora una volta da Billie Piper nel ruolo di Rose.

Tra la prima e la seconda stagione sono stati realizzati ben tre episodi speciali per introdurre il nuovo dottore, questi sono: Born Again (18 Novembre 2015), L’invasione di Natale e il mini – episodio Attack of the Graske, usciti il 25 dicembre.

Il Dottore (David Tennant) e Sarah Jane Smith (Elisabeth Sladen) - Doctor Who
Il Dottore (David Tennant) e Sarah Jane Smith (Elisabeth Sladen) – Doctor Who 2

Tu vuoi passare il resto della tua vita con me… ma io non passerò il resto della mia vita con te… devo continuare a vivere da solo… è il destino dei signori del tempo.

Il Dottore rivolgendosi a Rose – Doctor Who 2

Trama Doctor Who 2

Continuano le avventure del Dottore insieme alla sua fedelissima compagna, Rose, in viaggio nel tempo e nello spazio grazie al suo Tardis. In questa nuova ed emozionante stagione, dovranno salvare la Regina Vittoria da un Lupo Mannaro, incontreranno una vecchia amica, dovranno fare i conti col Diavolo e poi verranno catapultati in un universo parallelo dove un miliardario sta finanziando una ricerca per la creazione di un essere terrificante. Queste e tante altre avventure aspettano il Signore del tempo insieme alla sua compagna, ma cosa li attenderà alla fine del viaggio?

"Finestre nel tempo" - Doctor Who
“Finestre nel tempo” – Doctor Who 2

I mostri e il Dottore, non si può avere l’uno senza gli altri

Jeanne Antoinette Poisson – Doctor Who 2

Recensione Doctor Who 2

La seconda stagione sfrutta la scia positiva lasciatagli dalla stagione precedente, tuttavia anche queste nuove avventure faticano ad ingranare. I difetti dei primi tre episodi della stagione precedente si notano anche in questa, con delle interpretazioni non troppo azzeccate e degli effetti speciali che rendono le creature e gli alieni mostrati ben poco realistici. Ma è proprio con i primi episodi che si metteranno le basi per l’intera stagione.

"L'abisso di Satana" - Doctor Who
“L’abisso di Satana” – Doctor Who 2

Come la stagione precedente, anche questa è basta su avventure settimanali fini a sé stesse ma con un’unica grande sotto trama che verrà sussurrata a ogni episodio per poi ovviamente ricollegarsi nel sorprendente finale di stagione. Le interpretazioni dei protagonisti sono un crescendo di bravura, anche se con una certa incertezza iniziale, soprattutto per il nuovo dottore interpretato da David Tennant che è subito riuscito a entrare nella parte ma soprattutto nei cuori dei fan grazie alla sua ironia sfacciata sopra le righe e la sua serietà.

Davis riesce a confermare tutte le buone cose riuscite nella stagione precedente e riesce a tratti anche a migliorarle con delle trame più complesse e più avvincenti soprattutto nel finale di stagione. Purtroppo però con degli episodi con delle trame lente e abbastanza noiose la stagione risulta molto altalenante.

In Doctor Who 2 vediamo il ritorno di uno dei nemici più caratteristici del Dottore i Cyber-Men (Cyber-Uomini). Cattivi che avevano fatto la storia nella serie classica, vengono introdotti in questa nuova narrazione moderna in modo impeccabile. Il design e la loro storia sono riscritti da zero per adattarsi al “mondo moderno” rendendoli ancora più terrificanti di quanto non lo fossero in passato. Una introduzione che non risulta forzata e che darà loro ampio spazio anche nelle battute finali della stagione dove ci sarà un epico scontro tra loro e i nemici mortali del signore del tempo.

Cyber-Men - Doctor Who
Cyber-Men – Doctor Who 2

Ma cosa sono?

Cyber – Uomini

Rose e il Dottore – Doctor Who 2

Note Positive:

  • David Tennant è una scelta azzeccata nel ruolo del Dottore e riesce a dare una buonissima interpretazione del personaggio.
  • Alcune storie diventano più mature ed avvincenti (“L’abisso di Satana” e “L’esercito dei fantasmi”).
  • L’introduzione dei Cyber-men all’interno della storia.
  • Il finale di stagione è uno dei migliori della serie con azione e sentimento a livelli altissimi per una serie di fantascienza.

Note Negative:

  • Alcuni episodi sono lenti, noiosi e con una trama banale (“Sulle tracce del mito”, “La disegnatrice” e “La Trasmittente”).

Rispondi