Filming italy best movie award 2023: Tutti i premiati a Venezia 80

Condividi su

Il 3 settembre 2023, nella prestigiosa Sala degli Stucchi dell’Hotel Excelsior, un luogo che ha un’importante storia nel cinema italiano, si è svolta la cerimonia di premiazione del Filming italy best movie award 2023. Durante l’evento, i co-fondatori del premio, Tiziana Rocca (Direttore Generale e Artistico Filming Italy Award) e Vito Sinopoli (Amministratore Unico Duesse Communication e Presidente onorario del Premio), hanno annunciato i vincitori di questa edizione. La cerimonia del Filming italy best movie award 2023 è stata parte integrante della 80a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e ha ricevuto il patrocinio della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del MiC, di ANEC, di ANICA, del Centro Sperimentale di Cinematografia e di 100Autori, in collaborazione con Cinecittà. La madrina della sezione giovani è stata Martina Stella, nota per il suo ruolo in “L’ultimo bacio” di Gabriele Muccino, mentre Laura Chiatti è stata la madrina di questa edizione, una talentuosa attrice protagonista di numerosi film di successo, dai pluripremiati film diretti da Carlo Verdone, Paolo Sorrentino, Giuseppe Tornatore, Sofia Coppola, Pupi Avati, solo per citarne alcuni.

Tiziana Rocca

È con immenso piacere e anche con particolare orgoglio che annunciamo i nomi dei premiati del Filming Italy Best Movie Award. Riuscire a mettere insieme un parterre di ospiti così unico, tra attori, attrici e registi, non è stata un’operazione semplice ma che ha richiesto mesi e mesi di costante lavoro per raggiungere un risultato che ritengo pienamente soddisfacente. Sono moltissime le donne che premieremo, proprio perché il Filming Italy è dedicato a loro, a tutte quelle artiste, attrici, registe, sceneggiatrici che quotidianamente lottano per affermare la propria voce in questo mondo. Ma oltre che dell’empowerment femminile, quest’anno il premio tiene come sempre conto dell’attualità e aderisce a un’iniziativa molto importante legata alla sostenibilità ambientale: in collaborazione con Evertreen, infatti, per ogni artista premiato verrà piantato un albero in Kenia che prenderà il suo nome e sarà possibile seguire a distanza e monitorare tutte le fasi della sua crescita.

La giuria di qualità, composta da esperti della cinematografia italiana, ha affiancato il voto del pubblico, che ha assegnato anche il premio dedicato ai Maestri del Cinema attraverso Best Movie e il sito www.bestmovie.it.

FILMING ITALY BEST MOVIE AWARD 2023
FILMING ITALY BEST MOVIE AWARD 2023

Ecco i vincitori delle diverse categorie del FILMING ITALY BEST MOVIE AWARD:

  • Miglior Regia (Film Drama): Gabriele Salvatores per “Il ritorno di Casanova”.
  • Miglior Commedia dell’anno: “Il grande giorno” di Aldo, Giovanni e Giacomo.
  • Miglior Sceneggiatura non originale: Giuseppe Battiston per “Io vivo altrove!”.
  • Miglior Attore protagonista: Valentino Picone per “La stranezza”.
  • Miglior Regia in un film commedia: Alessandro Siani per “Tramite Amicizia”.
  • Miglior Film Internazionale: Franck Dubosc ed Elsa Zylberstein.
  • Miglior Autore, Regista e Protagonista: Rocco Papaleo per “Scordato”.
  • Miglior Attrice in una serie TV: Micaela Ramazzotti per “The Good Mothers“.
  • Miglior Attore Internazionale: Alejandro Nones.
  • Miglior Attrice protagonista in un film drammatico: Edwige Fenech per “La quattordicesima domenica del tempo ordinario”.
  • DONNE DEL CINEMA (Commedia): Carla Signoris.
  • Menzione Speciale (Attrice protagonista in un film commedia): Pilar Fogliati per “Romantiche”.
  • Menzione Speciale (CAST): Donatella Finocchiaro per “La Stranezza”.
  • Miglior Attore in una serie TV Internazionale: Royce Pierreson per “The Witcher”.
  • Menzione Speciale (Attore in un film commedia): Giorgio Tirabassi per “Il Pataffio”.
  • Miglior Attrice non protagonista in un film commedia: Cecilia Dazzi per “Tramite Amicizia”.
  • Menzione Speciale (Sceneggiatura): Marco Bocci per “La caccia”.
  • Miglior Attore non protagonista in un film drammatico: Paolo Calabresi per “Rapito”.
  • Menzione Speciale (Attore in una serie TV cult): Pietro Sermonti per “Boris“.
  • Miglior Attore protagonista in una serie TV: Francesco Montanari per “Il grande gioco”.
  • Best Musical Award: Diana Del Bufalo per “Sette spose per sette fratelli”.
  • Miglior Attore giovane: Matteo Paolillo per “Mare Fuori”.
  • Menzione Speciale (Sceneggiatura): Andrea Pennacchi per “La caccia”.

Inoltre, sono stati assegnati premi speciali a Lucia Borgonzoni (Filming Italy Best Movie Cinema Revolution Award), Fiorello (Personaggio TV dell’anno per “Viva Rai 2!”), Ilary Blasi (Personaggio TV dell’anno per “L’isola dei famosi”), Santo Versace e Gianluca Curti (Filming Italy Best Movie Award Premio Industry per il 70° anniversario di Minerva Pictures) e Sofia Goggia (Miglior Docufilm per “23 giorni: Il miracolo di Sofia Goggia”). I premi Oscar Dante Ferreti e Francesca Lo Schiavo sono stati riconosciuti con il Filming Italy Best Movie Achievement Award Production Designer e il Filming Italy Best Movie Achievement Award Set Decorator, rispettivamente.

Condividi su

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.