Free Guy – Eroe per gioco (2021): La commedia action di Shawn Levy

Free Guy eroe per caso

Free Guy – Eroe per gioco

Titolo originale: Free Guy

Anno: 2021

Paese: USA

Genere: commedia, fantastico, avventura

Produzione: 20th Century Studios

Distribuzione: Walt Disney Studios, 20th Century Studios

Durata: 115 minuti

Regia: Shawn Levy

Sceneggiatura: Matt Lieberman, Zack Penn 

Fotografia: George Richmond

Musiche: Christophe Beck

Attori: Ryan Reynolds, Jodie Comer, Joe Keery, Lil Rel Howery, Utkarsh Ambudkar, Taika Waititi

Il trailer italiano di Free Guy – Eroe per gioco

Free Guy – Eroe per gioco, targato 20th Century Studios e prodotto dai Walt Disney Studios, arriva al cinema l’undici agosto dopo un paio di posticipi a causa pandemia Covid. Il film è diretto da Shawn Levy, lo stesso della saga di Una notte al Museo, che lo produce insieme a Ryan Reynolds.

Trama di Free Guy – Eroe per gioco

Guy (Ryan Reynolds) vive a Free City, è un impiegato di banca bloccato nella sua routine quotidiana che ormai gli sta stretta. Durante una rapina in banca, stanco della situazione che continua a ripetersi frequentemente, reagisce e si difende dall’aggressore salvando le persone nell’edificio. Infine ruba gli occhiali da sole del rapinatore, scoprendo così di essere un personaggio di un videogioco, parecchio brutale, che permette agli utenti ogni tipo di avventura. Dopo aver incontrato Molotov Girl (Jodie Comer) scoprirà di essere l’unico a poter salvare Free City dalla distruzione.

Free Guy - Eroe per gioco (2021): La commedia action di Shawn Levy 1
Free Guy – Eroe per gioco: una scena del film

Recensione di Free Guy – Eroe per gioco

Tra commedia, action e fantasy, la storia prende spunto da diverse pellicole del filone di genere come Ready Player One o The Lego Movie, con vari easter egg e camei per gli appassionati e scene di puro intrattenimento per i più piccoli. Lo sviluppo narrativo segue uno schema lineare, senza grandi plot twist o guizzi registici e a tratti risulta prevedibile. Il ritmo del film nella prima parte risulta essere abbastanza lento, dovuto più a una prolissa presentazione dei personaggi che impedisce allo spettatore di entrare totalmente nel mood, problematica che si risolve da metà d film in poi dove il ritmo aumenta sempre più fino ad arrivare al gran finale.

Tra le tematiche trattate è interessante l’approccio sulla creazione del personaggio virtuale e sullo sviluppo di alcune sue caratteristiche, con varie implicazioni connesse. Ritroviamo il percorso del viaggio dell’eroe con il protagonista Guy che da personaggio non giocabile diventerà un esempio non solo per i cittadini di Free City, ma anche per le persone del mondo reale, avrà una sorta di percorso a tappe come per gli utenti del videogioco in cui vive.

Ryan Reynolds ormai ha trovato una sua confort zone riguardo l’interpretazione di un determinato tipo di personaggi e anche quello di Guy ne fa parte; trova un’ottima coprotagonista in Jodi Comer nel ruolo di Molotov Girl, un personaggio abbastanza interessante che poteva essere approfondito ulteriormente, ma che rimane comunque funzionale allo sviluppo della storia. Da citare anche il personaggio di Antoine, interpretato da un Taika Waititi eccentrico e sopra le righe.

Free Guy - Eroe per gioco (2021): La commedia action di Shawn Levy 2
Free Guy – Eroe per gioco: una scena del film

Interessante la colonna sonora che a tratti funge da ponte e da connessione tra i due livelli narrativi: la realtà e l’ambientazione digitale. Il comparto degli effetti speciali è ben gestito, questi sono ben integrati e quasi mai eccessivi.

In conclusione Free Guy – Eroe per gioco risulta una action comedy videoludica godibile. Porta sullo schermo una storia non originalissima, ma ben equilibrata che mischia i vari generi e che intrattiene con qualche momento di riflessione, senza annoiare. Un film che non spicca nel panorama di genere, ma che comunque strappa più di una risata ed è perfetto per il periodo estivo.

Note positive

  • Cast
  • Effetti speciali
  • Colonna sonora
  • tematiche

Note negative

  • Ritmo
  • Elementi già visti

Leave a Reply