Chi siamo

Uno sguardo per amare

Uno sguardo per sognare

Una dimensione per trasformarti

Ecco il cinema L’arte dell’irreale realtà

– L’occhio del cineasta –

L’occhio del cineasta non è semplicemente un sito sulla settima arte, ma è una community per ogni amante dell’arte cinematografica. La community è uno spazio aperto, libero, democratico, una piazza digitale dove scambiarci le nostre opinioni in maniera serena e senza pregiudizi. Ecco chi siamo: un progetto che si basa su uno sviluppo collettivo, un organismo che aumenta e prende forma grazie alla passione per la settima arte. Qui, su queste pagine digitali, chiunque voglia può lasciare il suo pensiero su un dato film creando una recensione cinematografica o andando a commentare quelle già presenti. L’idea alla base del sito è quella di estendersi e ampliarsi per trasformarsi definitivamente in una community in grado di eliminare le barriere giornalistiche ed editoriali. Se volete entrare a farne parte, vi invito a contattarci, e noi saremo lieti di rispondervi il prima possibile.

Importante la community si occupa solo:

  1. Recensioni film e serie tv
  2. Articoli storici
  3. Pensieri filosofici sul mondo del cinema
  4. Classifiche personali
  5. NON GOSSIP E NEWS

Ma quando siamo nati?

Era il lontano 2014, all’interno di una cameretta dove Stefano Del Giudice, creò un piccolo blog personale su WordPress basato sull’amore per il cinema e le serie tv e sul piacere di condividere i propri semplici pensieri sui film che guardava nel tempo libero. Ovviamente con il tempo il sito ha avuti dei periodi morti, periodi in cui pubblicava poche recensioni, fino a quando, un giorno mentre studiava cinema a Roma, nel 2018, decise che il sito poteva essere una community e così decise di cercare altri appassionati, altri utenti che avessero la sua stessa passione. Ecco se ora il sito è ancora attivo, lo si deve a coloro che per primi hanno puntato su questa idea.

Come mai L’occhio del cineasta?

L’idea viene da una riflessione: Che cos’è realmente il cinema? Uno sguardo sul mondo, uno sguardo soggettivo di un individuo che posiziona la sua macchina da presa per catturare quella sua prospettiva visionaria. Il cinema non ha nulla di soggettivo né tra i cineasti né tra il pubblico. Ognuno quando vede o crea un film usa un suo apposito sguardo.

Chi troverete in questa community?

Appassionati della settima arte, che divengono giornalisti per poter dire la propria opinione sui film o serie che amano ma anche che odiano.

Siamo originali… Almeno nei contenuti!

Siamo orgogliosi di poter dire che tutti i contenuti presenti sul nostro portale sono al 100% inediti ed esclusivi del sito L’occhio del cineasta. Tutti gli articoli sono stati scritti dai nostri cinefili evitando (come accade purtroppo in molti portali online di cinema) di andare a copiare dai vari siti di News americani e inglesi. Anche per questo motivo abbiamo scelto di non parlare di novità ma solo di articoli cinematografici o storici.


CONTATTI E RICHIESTE STAMPA: Per l’invio d’inviti ad anteprime e conferenze stampa, pressbook, materiale promozionale, richieste di carattere redazionale (articoli o interviste), informazioni su prodotti audiovisivi o richieste d’intervista contattateci all’email d’ufficio locchiodelcineasta@gmail.com


NORMATIVA SUI CONTENUTI PUBBLICATI

I contenuti del L’Occhio del cineasta sono rilasciati sotto licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Funzionando in maniera libera secondo i principi di una community, è l’utente che decide di che cosa andare a scrivere prendendosi tutte le responsabilità su ciò che scrive e pubblica. Logicamente per quanto concerne gli embarghi saputi dal gestore della community (previo avviso degli uffici stampa) saremo precisi nel rispettare la data stabilita per la pubblicazione dei vari materiali stampa e recensioni.

Facendo parte de L’occhio del cineasta, gli utenti devono rispettare queste semplici regole.

logo de L'occhio del cineasta

Ruoli del sito

Direttore, gestore, capo redattore: Stefano Del Giudice