The Changeling – Favola di New York – Prima stagione (2023). L’oscuro volto dell’esistenza

The Changeling - Favola di New York(2023): L'oscuro volto dell'esistenza. L'adattamento del libro omonimo di Victor LaValle. Distribuita da Apple TV.
Condividi su

Trailer di The Changeling – Favola di New York

Informazioni sulla serie e dove vederla in streaming

Interpretata e prodotta dal candidato al premio Oscar® LaKeith Stanfield (“Atlanta”, “Judas and the Black Messiah”, “Sorry To Bother You”, “The Book Of Clarence”), la serie dramedy in otto parti fail suo debutto su Apple TV+ l’8 settembre con i primi tre episodi, seguiti da un episodio a settimana fino al 13 ottobre 2023. Basata sull’omonimo best-seller di Victor LaValle, “The Changeling – Favola di New York” è una favola per adulti, una storia dell’orrore, un racconto sulla genitorialità e di una pericolosa odissea in una New York che non sapevate esistesse. Oltre a LaKeith Stanfield, la serie è interpretata da Clark Backo, Adina Porter, Samuel T. Herring, Alexis Louder, Jared Abrahamson e dalla special guest star Malcolm Barrett. L’episodio pilota è stato diretto da Melina Matsoukas. Lo scrittore Victor LaValle è sia produttore che voce narrante della serie

La trama di The Changeling – Favola di New York

New York anni 80. Il piccolo Apollo(Lakeith Stainfield) cresce con la madre single; il padre ha abbandonato la famiglia ed è scomparso nel nulla, lasciando al figlio solo una scatola con alcuni oggetti e degli incubi ricorrenti. Apollo ormai grande è diventato un commerciante di libri rari e si innamora della bibliotecaria Emma(Clarck Backo). I due in breve tempo convolano a nozze, tutto sembra andare nella direzione desiderata finché Emma non rimane incinta. L’arrivo del nuovo arrivato e le responsabilità dell’essere genitori incrinano piano piano il rapporto della coppia. Apollo ricomincia ad avere gli incubi sul padre scomparso ed Emma inizia ad avere i primi sintomi della depressione post parto, la situazione rimane instabile fino a quando non compie un gesto indicibile e scompare nel nulla. Apollo inizierà una ricerca disperata in una New York moderna e oscura che non pensava potesse esistere.

LaKeith Stanfield in “The Changeling - Favola di New York”, disponibile dal 8 settembre 2023 su Apple TV+.
LaKeith Stanfield in “The Changeling – Favola di New York”, disponibile dal 8 settembre 2023 su Apple TV+.

Recensione di The Changeling – Favola di New York

Nel folklore celtico si racconta che i bambini malati di fate e troll venissero scambiati con bambini umani per lasciare il compito alla sfortunata madre di curare il piccolo folletto, cosicchè alla fine le venisse ridato il figlio umano.

La serie TV The Changeling – Favola di New York è intrisa di leggende e di folklore che si fondono con il lato oscuro dell’essere umano, le sue debolezze e i suoi sensi di colpa. La serie può definirsi un dramedy fantasy horror, che utilizza l’elemento magico anche come chiave di lettura con cui si possono analizzare altre tematiche importanti, quali il rapporto genitori – figli, la responsibilità dell’essere genitori, la depressione post parto, il senso di colpa. Una serie di riflessione e di analisi che si sviluppa su 8 episodi che, come i capitoli del libro da cui è tratto, raccontano una determinata problematica. La narrazione si sviluppa tra presente e passato, non sempre l’utilizzo dei flashback è funzionale alla storia, soprattutto in un paio di casi tendono a confondere più che a chiarire, ma nel complesso lo sviluppo narrativo è ben bilanciato.

L’elemento fantasy è una parte portante della storia ed è ben sviluppato soprattutto nel primo blocco di episodi, il mistero che c’è dietro alle problematiche dei protagonisti è sicuramente un elemento in più che rende accattivante una storia che ha come sfondo una New York che si sviluppa dagli anni 70 fino ad oggi. Una città che vive e respira insieme ai protagonisti con il suo lato più nascosto e profondo, dove le verità non sono solo bianche o nere, ma piene di sfumature non sempre accettabili dalla società. Funziona  l’elemento horror, che punta su alcuni elementi molto classici del genere senza mai accedere, anzi si lavora di sottrazione lasciando al pubblico spazio all’immaginazione.

The Changeling - Favola di New York: una scena dalla serie
The Changeling – Favola di New York: una scena dalla serie

La caratterizzazione dei personaggi è focalizzata sui tre protagonisti, non solo Apollo ed Emma, ma anche Lillian la madre di Apollo che è parte portante della storia. Anche se i personaggi sono ben delineati alcune scelte narrative non sono ottimali e l’approfondimento del personaggio di Lillian viene inserito quasi alla fine della stagione e ne incrina il ritmo, spostando l’attenzione dalla storyline principale proprio nel finale. Tutti i personaggi sono alla ricerca di una stabilità anche effimera cercando di riscattarsi da un passato traumatico che continua a bussare a una metaforica porta. Per quanto riguarda il lato tecnico la serie, date le tematiche, gioca molto con la fotografia tra luce e ombre soprattutto in alcune scene chiave, complice anche la regia che lavora sempre a servizio della storia che lascia più domande che risposte.

In conclusione

Victor LaValle adatta dal suo stesso libro un prodotto interessante, intriso di mistero, che racconta una storia molto umana di felicità, depressione e redenzione. Accompagna il pubblico in un viaggio che da favola si trasforma in un incubo nei meandri oscuri dell’essere umano.

Note positive

  • Tematiche
  • Personaggi protagonisti

Note negative

  • Flashback non sempre funzionali alla narrazione
Condividi su
Tatiana Coquio
Tatiana Coquio

Amo alla follia la settima arte, la sceneggiatura è ciò che mi interessa di più in un film, tanto da aver fatto degli studi in merito.
Star Wars fan da una vita e serie TV addicted.
Lettrice e scrittrice compulsiva, sempre pronta ad appuntare note e pensieri un po' ovunque, quando posso viaggio per il mondo accompagnata dal mio fido ipod e una colonna sonora a tema.

Articoli: 57

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.