My Hero Academia 4 (2019/20) – La rinascita dei Villain

Trailer in lingua inglese di My Hero Academia 4

Dopo una terza stagione piene di sorprese e cambiamenti, le aspettative per questa nuova quarta stagione sono altissime! Riuscirà l’adattamento animato dell’opera del Mangaka Kōhei Horikoshi a soddisfare le aspettative sul futuro degli aspiranti eroi?

Endeavor - My Hero Academia 4
Endeavor – My Hero Academia 4

Trama My Hero Academia 4

Dopo il ritiro di All Might la società è al collasso, e i villain che fino a quel momento si erano nascosti nell’ombra escono finalmente allo scoperto. Uno tra questi è il criminale chiamato Overhaul (Kai Chisaki), capo della Yakuza e leader del gruppo criminale Shie Hassaikai, intenzionato ad un’alleanza con Shigaraki Tomura leader dell’Unione dei Villain. Intanto a Midoriya e compagni vengono presentati i “Big Three” della Yueei (Mirio Togata, Nejire Hado e Tamaki Amajiki) i quali daranno informazioni per il tirocinio da eroe, dove gli studenti affiancheranno degli eroi professionisti per aiutarli sul campo e nelle loro aziende.

Durante il tirocinio i giovani aspiranti eroi vivranno delle avventure impegnative, soprattutto il giovane Midoriya che si ritroverà a dover fare i conti con la propria coscienza per non aver salvato una piccola bambina di nome Eri dalle mani del terribile Overhaul.

Lo sai che non devi importunare gli Eroi, torniamo a casa Eri.

Overhaul – My Hero Academia 4
Overhaul, Eri e Deku - My Hero Academia 4
Overhaul, Eri e Deku – My Hero Academia 4

Recensione di My Hero Academia 4

La stagione riprende le vicende del finale della stagione precedente, ossia la presentazione dei Big Three alla classe 1A. Da qui in avanti la stagione si dividerà in vari archi narrativi: Quello della Shie Hassaikai dove i nostri eroi dovranno fermare il piano del pericoloso Overhaul e salvare la piccola Eri; Quello del Festival Scolastico della Yueei, dove i nostri studenti dovranno fare uno spettacolo per risollevare il morale generale, ma non tutto andrà come previsto perché c’è un criminale – gentiluomo che porterà scompiglio; E infine quello dei Pro Hero, dove finalmente l’eredità di All Might sarà ufficialmente sulle spalle di Endeavor.

In questa stagione verranno introdotti in modo abbastanza approfondito tanti nuovi personaggi che entreranno subito nell’immaginario collettivo della serie per le loro peculiarità. Oltre all’introduzione e allo sviluppo dei nuovi personaggi come Sir. Nighteye, Mirio Togata e Overhaul la stagione si concentrerà in modo dettagliato sullo sviluppo di personaggi come Kirishima, Endeavor e l’immancabile Midoriya, i quali dovranno fare i conti con loro stessi e il loro passato per superare i propri limiti e aspirare a un futuro migliore sia per loro stessi ma anche per i loro forti ideali.

Io sono qui per diventare il tuo Eroe!

Mirio Togata – My Hero Academia 4

Per quanto riguarda il comparto tecnico nulla di particolare da dire, le animazioni e lo svolgersi della storia sono mostrate sempre in modo che la qualità rimanga sempre medio-alta. La stagione inoltre è ricca di colpi di scena e di combattimenti mozzafiato mostrando quest’ultimi in una chiave diversa vista fino a questo momento. Il problema di questa stagione però, è che tutto quello che accade dopo gli avvenimenti della “Shie Hassaikai” fino all’arco narrativo dei “Pro Hero” potrebbe risultare noioso. Le storie raccontate sono poco avvincenti e quasi per nulla interessanti ma comunque, anche in questi momenti, si vuole esplorare di più la natura dei personaggi e cercando di fargli avere una migliore caratterizzazione.

Questa quarta stagione di My Hero Academia ha un po’ di alti e bassi a livello narrativo partendo forte con una trama ben strutturata ed intrigante per poi andare piano piano a scemare verso il fiammeggiante finale di stagione. Insomma la quarta stagione di My Hero Academia riesce comunque a soddisfare a pieno le aspettative e a porne di nuove per la nuova stagione!

Note positive

  • Migliore caratterizzazione di molti personaggi secondari
  • Introduzione di personaggi interessanti
  • Overhaul è un Villain caratterizzato bene
  • Animazioni e Musiche
  • Combattimenti avvincenti

Note negative

  • Storia che potrebbe risultare noiosa tra la saga della Shie Hassaikai e quella dei Pro Hero
  • Combattimenti un po’ troppo sopra le righe durante il finale della saga Shie Hassaikai

Leave a Reply

1 × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.