Tìo (2021-Ravenna Nightmare Film Fest): criminalità e povertà, i mostri di oggi

Tìo (2021-Ravenna Nightmare Film Fest): criminalità e povertà, i mostri di oggi 1

Tìo

Titolo originale: Tìo

Anno: 2021

Paese: Messico

Genere: Animazione, horror

Durata: 12 min

Regia: Juan J. Medina

Sceneggiatura: Juan J. Medina

Musiche: Ruy Diaz

Cortometraggio messicano scritto e diretto da Juan J. Medina e presentato alla 19° edizione del Ravenna Nightmare Film Fest del 2021

Trama del cortometraggio Tìo

Martin, un giovane ragazzo messicano di umili origini, si reca alla miniera locale per intraprendere la dura attività del minatore. Prima di iniziare la giornata lavorativa il saggio del posto gli consiglia di recarsi da Tìo, un entità soprannaturale che protegge la miniera e decide le sorti dei lavoratori minerari. Al giovane Martin viene raccomandato di offrire ingenti doni a Tìo e di non offendere in alcun modo quest’ultimo, perchè potrebbe offendersi e decidere di togliere la vita al giovane, così come fece con suo fratello Gabriel anni addietro.

Recensione del cortometraggio Tìo

Buon cortometraggio animato di genere horror, che attraverso la metafora del mostro Tìo vuole raccontare i drammi vissuti dai giovani adolescenti del Sud America, che troppo spesso, come riportato nei titoli di coda del corto, cadono nelle trappole dei criminali che promettono gloria e denaro in cambio della vita dei ragazzi stessi. Se in passato i mostri erano immaginari, fittizi come lo stesso Tìo, oggi sono molto più reali, concreti e ogni anno si prendono la vita di più di tremila ragazzini messicani.

A livello tecnico il corto si presenta bene, la regia di Juan J. Medina e ben impostata, segue il protagonista nei lunghi tunnel sotterranei e riesce a tenere alta la tensione e dare dei toni cupi alla storia. La tecnica animata della stop-motion è buona, abbastanza dettagliata sia nell’aspetto e caratterizzazione dei personaggi e paesaggi circostanti. Non male anche la colonna sonora di Ruy Diaz, così come la sceneggiatura dello stesso Medina.

In conclusione Tìo risulta essere un buon cortometraggio, capace in pochi minuti di comunicare messaggi e tematiche di grande rilevanza senza però tralasciare gli aspetti tecnici tipici della tecnica animata utilizzata.

Note positive

  • Tematiche presenti
  • Stop-motion

Note negative

  • /

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.