Haikyu!! The Dumpster Battle (2024). Una perla dell’animazione sportiva

Condividi su

Trailer di Haikyu!! The Dumpster Battle

Informazioni sul film e dove vederlo in streaming

Tratto dalla serie manga “Haikyu!!” di Haruichi Furudate, Haikyu!! The Dumpster Battle è un film sportivo d’animazione giapponese del 2024, seguito della serie televisiva anime e primo adattamento cinematografico della saga. Diretto dal regista Susumu Mitsunaka e prodotto da Production IG, il film è stato rilasciato da Toho in Giappone il 16 febbraio 2024 ed esce nei cinema italiani il 30 maggio 2024 grazie a Eagle Pictures.

La storia ruota intorno Shoyo Hinata, un ragazzino di bassa statura con una grande passione per la pallavolo, che viene soprannominato “Piccolo Gigante” dopo aver visto giocare il suo idolo al liceo Karasuno. Ispirato, Hinata decide di seguire le sue orme e si iscrive al club di pallavolo della sua scuola media. Tuttavia, la sua squadra viene presto sconfitta da un’altra squadra guidata da Tobio Kageyama, un palleggiatore dal talento eccezionale ma dal carattere burbero, soprannominato “Re del Campo”. Nonostante la sconfitta, Hinata rimane determinato a superare Kageyama e ad eccellere nella pallavolo.

Entrambi i ragazzi si ritrovano poi a frequentare lo stesso liceo, il Karasuno, dove si uniscono alla squadra di pallavolo. Inizialmente, la loro rivalità ostacola il gioco di squadra, ma con il tempo imparano a collaborare e a sfruttare i loro punti di forza: l’agilità e l’istinto di Hinata e la precisione e la visione di gioco di Kageyama. Insieme, guidano la squadra del Karasuno attraverso una serie di sfide e tornei, affrontando avversari sempre più forti e migliorando continuamente le loro abilità. La loro tenacia, il loro spirito combattivo e la loro passione per la pallavolo ispirano i loro compagni di squadra e conquistano il cuore del pubblico.

Trama di Haikyu!! The Dumpster Battle

Hinata, ancora alle medie, riceve un invito per partecipare al campo estivo nazionale di pallavolo per giovani promesse, un’opportunità unica per confrontarsi con i migliori talenti del paese. Nonostante le sue iniziali resistenze, convinto da Kageyama, Hinata decide di partecipare. Al campo, Hinata si ritrova a parlare con Kenma Kozume, un abile palleggiatore dal carattere timido e insicuro.

L’anime è incentrato sulla partita finale tra il Karasuno, squadra di Shoyo, e il Nekoma, squadra di Kenma. “Battaglia all’Ultimo Rifiuto” è una storia emozionante e motivante che celebra l’amicizia, la perseveranza e il potere dello sport di unire le persone. Il film offre un’occasione per approfondire le origini del rapporto tra Hinata e Kenma e per scoprire nuovi lati dei loro caratteri. Con la sua trama avvincente, i personaggi carismatici e le partite di pallavolo elettrizzanti, “Haikyuu!! Battaglia all’Ultimo Rifiuto” è un must-see per tutti i fan della serie e per gli amanti degli anime sportivi.

Fotogramma del film sportivo HAIKYU!! The Dumpster Battle
Fotogramma del film sportivo HAIKYU!! The Dumpster Battle

Recensione di di Haikyu!! The Dumpster Battle

“Haikyuu!!”, nato dalla penna di Haruichi Furudate, ha conquistato il mondo prima come manga nel 2012, per poi esplodere come fenomeno anime nel 2014. La storia è incentrata sulla passione per la pallavolo del giovane Shoyo Hinata e le sue sfide nel liceo Karasuno. Il successo travolgente del manga ha portato alla realizzazione di un anime altrettanto acclamato, prodotto dallo studio Production I.G.

Nel corso degli anni, “Haikyuu!!” ha visto la realizzazione di ben quattro stagioni anime, due film d’animazione e numerosi OVA, consolidando la sua posizione come uno dei franchise anime sportivi più popolari di tutti i tempi. La serie ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui il premio come “Miglior Anime” ai Tokyo Anime Award nel 2015.

Il Regista: Susumu Mitsunaka

Il regista di “Haikyuu!! The Dumpster Battle” è Susumu Mitsunaka. Mitsunaka è un regista di anime con una discreta esperienza, che ha lavorato a diverse serie e film animati, tra cui:

  • Haikyu!! (serie TV, 2014-2020)
  • Haikyu!! The Movie: Battle of the Champions (film, 2020)
  • Haikyu!! Land vs. Sky (film, 2021)
  • Revue Starlight The Movie (film, 2021)

“Haikyu!! The Dumpster Battle” rappresenta il primo lungometraggio diretto unicamente da Susumu Mitsunaka, dopo aver co-diretto “Haikyu!! The Movie: Battle of the Champions” con Yasutaka Yamamoto. Mitsunaka è noto per la sua capacità di catturare l’energia e l’emozione delle partite di pallavolo, creando scene dinamiche e coinvolgenti.

Tecniche di Regia e Animazione

Mitsunaka utilizza una varietà di tecniche animate, come riprese ravvicinate, campi lunghi e movimenti fluidi, per accentuare la tensione e l’impatto delle azioni. Varia spesso tra prospettiva in prima e in terza persona, aggiungendo profondità visiva. Le scene sono tagliate con precisione per enfatizzare i momenti chiave delle partite e le emozioni dei personaggi, contribuendo a creare un ritmo incalzante. L’uso di flashback e flashforward aggiunge ulteriore profondità alla narrazione, aiutando a comprendere meglio le motivazioni di Shoyo e dei suoi compagni.

L’animazione di “Haikyuu!!” è fluida e dettagliata, rendendo le partite di pallavolo realistiche ed emozionanti come nessun altro anime è riuscito a fare finora. I movimenti dei giocatori del Karasuno e del Nekoma sono precisi e naturali, trasmettendo la potenza e l’agilità dei veri atleti e rispecchiando fedelmente schemi pallavolistici, ruoli, scelte tattiche e osservazioni tecniche. La serie è un capolavoro dell’animazione sportiva che non solo intrattiene, ma ispira anche con i suoi messaggi di amicizia, perseveranza e amore per lo sport.

Da sottolineare dunque, a livello tecnico registico e d’animazione:

  • Riprese ravvicinate e campi lunghi: Queste variazioni di prospettiva aggiungono profondità visiva ed enfatizzano i momenti chiave delle partite.
  • Movimenti fluidi: I movimenti dei personaggi sono rappresentati in modo naturale e preciso, trasmettendo la potenza e l’agilità dei veri atleti.
  • Prospettiva in prima e in terza persona: L’alternanza tra queste prospettive permette una migliore comprensione delle dinamiche di gioco e delle emozioni dei personaggi.
  • Flashback e flashforward: Questi strumenti narrativi aggiungono ulteriore profondità alla storia, permettendo di comprendere meglio le motivazioni di Shoyo e dei suoi compagni.

Validissimo risulta anche il reparto doppiaggio. Il cast di doppiatori di “Haikyuu!!” è eccellente; i personaggi prendono vita con voci espressive e piene di carattere, catturando perfettamente le personalità e le emozioni dei personaggi, rendendoli credibili e realistici. I dettagli sono curati meticolosamente, dalle urla di incoraggiamento alle grida di esultanza durante le partite, per ricreare fedelmente l’atmosfera dei palazzetti e dei veri campionati sportivi.

Frame di HAIKYU!! The Dumpster Battle
Frame di HAIKYU!! The Dumpster Battle

In conclusione

“Haikyuu!!” è una serie anime di spicco nel genere sportivo, che riesce a catturare l’essenza e l’energia della pallavolo attraverso una regia dinamica e un’animazione dettagliata. Nonostante alcune note negative come la possibile ripetitività delle partite e un’attenzione limitata a personaggi secondari, il cast di doppiatori eccellente e la meticolosa cura dei dettagli contribuiscono a creare un’esperienza avvincente e realistica. Con i suoi messaggi di amicizia, perseveranza e amore per lo sport, “Haikyuu!!” continua a ispirare e intrattenere gli appassionati di anime in tutto il mondo.

Note positive

  • Animazione e regia eccellenti: animazione fluida e dinamica, che cattura perfettamente l’intensità e l’eccitazione della pallavolo. La regia è altrettanto eccellente, con immagini creative che tengono lo spettatore con il fiato sospeso.
  • Personaggi complessi e ben sviluppati: I personaggi non sono solo giocatori di pallavolo, ma anche persone con le loro paure, sogni e motivazioni. L’anime esplora le loro relazioni reciproche e la loro crescita personale in modo realistico e toccante.
  • Partita emozionante e piena di suspense: gli scambi sono davvero elettrizzanti e coinvolgenti. I set di gioco riescono a creare una tensione palpabile e a farti tifare per entrambe le squadre fino alla fine.

Note negative

  • Fan service occasionale: La serie include occasionalmente del fan service, che potrebbe non essere apprezzato da tutti gli spettatori.
  • Alcuni cliché del genere sportivo: Haikyuu!! fa uso di alcuni cliché tipici del genere sportivo animato, che potrebbero risultare prevedibili per alcuni spettatori.
Condividi su
Michele Giacchetto
Michele Giacchetto
Articoli: 11

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.